Diabete: i consigli per prevenirne l’insorgenza

Definita la malattia del benessere, il diabete colpisce ogni anno 18.000 persone. Prevenire si può, incominciando da quando si è giovani . Basta osservare a lcune sane regole . In primis, è doveroso tenere d’occhio il  proprio peso, specie nei casi di sovrappreso e obesità. Secondo diversi studi, è sufficiente perdere circa 4 chili e mezzo per vedersi ridotto del 30% il rischio di diabete.E’ buona norma fare movimento, in quanto è risaputo che l’attività fisica è una delle vie privilegiate per mettere ko il diabete, evitando, in tutti i casi, la sedentarietà.Non fumate, dormite bene, almeno 8 ore a notte, gestite i livelli di stress in modo efficiente, ritagliando del tempo per voi stessi, per un hobby o una rilassante lettura. Attenzione, infine, ma non per importanza, a quel che mangiate dato che l’alimentazione è fondamentale nella prevenzione della malattia. Portate in tavola più fibre, prediligendo legumi, cereali integrali, frutta in guscio, frutta fresca e verdure di stagione, limitando quella più zuccherina.

Utilizzate le spezie per insaporire i vostri piatti, in modo da ridurre l’impiego di sale (es. cannella e zenzero), esponetevi al sole nella bella stagione in quanto bassi livelli di vitamina D sono associati ad un più alto rischio diabete. Adottate condimenti semplici e leggeri (succo di limone, olio extra vergine a crudo), consumate carboidrati in misura non superiore al 50-55% delle calorie totali giornaliere, privilegiando quelli complessi ad assorbimento lento, evitate dolci industriali, succhi di frutta, caramelle, gelati industriali ecc.

Mia Immagine

   

L’articolo Diabete: i consigli per prevenirne l’insorgenza sembra essere il primo su Meteo Web.

 

Mia Immagine