Brutta situazione infortuni in casa Happy Casa Brindisi

Fonte: La Gazzetta dello Sport di Franco De Simone

 

Mia Immagine

   

Sull’Happy Casa Brindisi si abbatte la malasorte: Nic Moore (distrazione muscolare dopo 13′ minuti della gara persa di misura con l’Orlandina) ha chiuso con 4 gare di anticipo la stagione.

Ma non è tutto: anche l’ala Milenko Tepic lamenta un trauma contusivo alla spalla, dovuto a una caduta accidentale nel corso dell’ultimo quarto di gara.

Gli esami daranno l’esatta diagnosi dei due infortuni. È scontato che Brindisi cercherà, in vista della gara di domenica contro la Vanoli Cremona dell’ex Coach Meo Sacchetti, di recuperare almeno Tepic.

Il presidente Marino, ieri, ha messo da parte la questione arbitri e si è detto rammaricato per l’esito della gara con l’Orlandina, ma soprattutto per gli infortuni.

Ma, convinto, quasi a rasserenare l’ambiente squadra ha ricordato:

“Forza, ci mancano soltanto due punti. Una vittoria ed è fatta.”

E’ scontato che non manchino i rimpianti, soprattutto per quegli ultimi quattro secondi, durante i quali Brindisi non ha trovato il tiro dopo la rimessa dal lato. Ma da oggi Brindisi pensa alla Vanoli Cremona.

L’articolo Brutta situazione infortuni in casa Happy Casa Brindisi proviene da basketnet.it.

 

Mia Immagine