Roma, Lazio e Inter: corsa Champions League. Cosa succede se arrivano a pari punti?

champions volata a tre

Immobile, Icardi e Dzeko. I bomber di Lazio, Inter e Roma saranno decisivi nella volata per la Champions?

Mia Immagine

   

ROMA – Mancano solo cinque giornate al termine del campionato di Serie A 2017-2018 e, finora, non è stato emesso ancora alcun verdetto.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

C’è grande attenzione su tutti fronti ma visto che quest’anno le posizioni per andare in Champions League sono di nuovo 4, e senza preliminari, c’è grande curiosità per capire chi saranno quelle che avranno meritato il palcoscenico più importante. Con Juventus e Napoli già sicure di giocare la fase a gironi della prossima edizione, gli altri due posti se li giocheranno fino all’ultima giornata Roma, Inter e Lazio.

La battaglia tra le contendenti è più aperta che mai e le tre squadre, che ora si trovano raggruppate in pochi punti (Roma 64, Lazio 61, Inter 60), potrebbero arrivare a fine campionato a pari punti.

Valutando tutte le ipotesi e tenendo in considerazione anche lo scontro diretto tra Inter e Lazio, ecco cosa accadrebbe se le tre squadre terminassero a pari punti il campionato. Chi delle tre sarebbe esclusa dalla partecipazione alla prossima Champions League?

Questo il regolamento in caso di arrivo a pari punti.

1) punti negli scontri diretti.
2) differenza reti negli scontri diretti (i goal in trasferta non valgono doppio in caso di ulteriore parità).
3) differenza reti generale.
4) maggior numero di reti segnate in generale.
5) sorteggio.

L’Inter di Luciano Spalletti è in vantaggio negli scontri diretti con la Roma, grazie ad una vittoria ed un pareggio, ed hanno dalla propria il pari contro la Lazio. La Roma ha dalla sua una vittoria e un pareggio nel derby della Capitale. L’Inter sembra essere il club messo meglio nel caso dovesse arrivare a pari punti con Roma e Lazio: zero sconfitte fin qui nelle tre gare giocate, mentre i giallorossi ne hanno rimediata una. Sul gradino più basso i biancocelesti, con due pareggi e un ko.

Gli scontri diretti:

INTER-LAZIO 0-0.
ROMA-LAZIO 2-1.
LAZIO-ROMA 0-0.
INTER-ROMA 1-1.
ROMA-INTER 1-3.
LAZIO-INTER (20 maggio 2018).

La classifica avulsa:

INTER 5 *.
ROMA 5.
LAZIO 2 *.
(*) una partita ancora da disputare.

Il calendario di Roma, Lazio e Inter:

34°: spal-ROMA 0-3; chievo-INTER; LAZIO-sampdoria.
35°: ROMA-chievo; INTER-juventus; torino-LAZIO.
36°: cagliari-ROMA; udinese-INTER; LAZIO-atalanta.
37°: ROMA-juventus; INTER-sassuolo; crotone-LAZIO.
38°: sassuolo-ROMA; LAZIO-INTER.

 

 

L’articolo Roma, Lazio e Inter: corsa Champions League. Cosa succede se arrivano a pari punti? sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

 

Mia Immagine