Mondiali 2018: la Gran Bretagna teme che la Russia compia attacchi…

mondiale

Secondo quanto riporta il “Daily Express”, Mark Almond, docente di storia moderna a Oxford, ha confermato che uno degli obiettivi russi principali per un attacco hacker sarebbero le stazioni televisive britanniche, soprattutto in vista del Mondiale 2018 che inizierà tra poco meno di due mesi proprio in Russia. Secondo lo studioso, le possibili interruzioni delle trasmissioni potrebbero influenzare negativamente l’umore degli inglesi i quali potrebbero rivoltarsi contro le autorità del proprio paese.

L’articolo Mondiali 2018: la Gran Bretagna teme che la Russia compia attacchi… sembra essere il primo su Ilovepalermocalcio.

Mia Immagine

   
 

Mia Immagine