Vittorio Sgarbi: “M5S? Meglio rubare tanto che poco. Di Maio porta sfiga”

  

Mia Immagine

Vittorio Sgarbi: "M5S? Meglio rubare tanto che poco. Di Maio...

Vittorio Sgarbi: “M5S? Meglio rubare tanto che poco. Di Maio porta sfiga”

Mia Immagine

ROMA – “Sono pochi soldi ma i Cinque Stelle se lo meritano. Fanno la morale a chiunque su tutto, sui vitalizi e altre cose e poi rubacchi. E’ una piccola miseria, qualche migliaia di euro. Ancora peggio: sono dei piccoli vermi schifosi, e Di Maio è un vermicello ridicolo e inguardabile”. Lo dice Vittorio Sgarbi a La Zanzara su Radio 24.

“Stanno morendo di quello di cui hanno accusato gli altri – dice Sgarbi – e sono peggio degli altri, che rubavano milioni di euro. Loro invece hanno preso poco. Meglio rubare tanto che rubare poco. Peggio rubare poco che tanto. Rubare tanto è meglio, posto che rubare è sbagliato ovviamente. Questi hanno rubato per sé, almeno nella prima Repubblica rubavano per il partito”.

“Sono dei finti rimborsi – insiste Sgarbi – cinque, diecimila euro. Ha ragione persino il modesto Cesa quando dice i primi da impiccare sono i moralisti. Ma era una frase di Nietzsche, e loro nemmeno lo sanno. E’ una pura metafora. La realtà è che non bisogna restituire nulla. Ma se lo dici e non lo fai…”. Di Maio ha detto che chiede scusa a quelli del collegio per aver attirato la candidatura di Sgarbi: “Il problema vero è che è uno iettatore, porta iella, ti tocchi le palle e i coglioni quando lo vedi, con quel suo cappottino nero…”.

Poi attacca il sindaco di Roma Raggi, elogiando in alcuni casi la necessità delle tangenti: “Era meglio pagare una tangente per non fare la Nuvola di Fuksas. La Raggi per esempio, quel branco di disperati, non sono riusciti a vincolare le ville liberty del Quartiere Coppedè che verranno buttate giù per fare dei condomini. E’ come il sacco di Palermo”.

 

L’articolo Vittorio Sgarbi: “M5S? Meglio rubare tanto che poco. Di Maio porta sfiga” sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Mia Immagine