Parkinson, il primo apparecchio in grado di fermare i tremori

  

Mia Immagine

Una svolta anche per i malati di Parkinson: a Verona è stato installato il primo apparecchio in grado di fermare i tremori nell’80% dei casi. Una “semplice” risonanza magnetica per risolvere un grande problema



Ieri, 14 Febbraio, è stato inaugurato presso l’ospedale Borgo Trento di Verona, il primo apparecchio in grado di aiutare i malati di Parkinson (e non solo) e dire addio a quei terribili tremori che accompagnano la malattia.

Si tratta del Magnetic Resonance guided Focused Ultrasound MRgFus, un macchinario che unisce la tecnologia di una risonanza magnetica Tesla 3 ad un impianto per la focalizzazione di ultrasuoni.

Mia Immagine

L’apparecchio, in particolare, è in grado di individuare con estrema precisione, i tessuti nervosi danneggiati. A questo punto, gli ultrasuoni vengono indirizzati in quel punto esatto e il tessuto viene distrutto. Così facendo, nell’80% dei casi, vengono completamente annullati i tremori del Parkinson.

La grandezza del MRgFus, consiste nel fatto che il suo utilizzo non comporta nessun effetto collaterale, non richiede anestesia, non è invasivo. Inoltre, non è richiesta l’ospedalizzazione e le dimissioni avvengono nell’arco di circa 24 ore.



Le applicazioni



Un altro punto a favore di questo apparecchio, è che non serve soltanto per la cura del Parkinson. Può essere, infatti, utilizzato nella cura di altre patologie come il dolore neuropatico, tumore alle ossa, fibromi (ad esempio il fibroma uterino) e adenomiosi. In futuro, probabilmente, verrà utilizzata per il rilascio di farmaci direttamente nel cervello, bypassando così la barriera ematoencefalica.

Effetti collaterali

Come già detto, l’utilizzo del macchinario non comporta alcun rischio. Alcuni effetti collaterali che si possono riscontrare sono dei lievi dolori, ad esempio addominali, che possono essere trattati con paracetamolo o con le usuali terapie antidolorifiche.

Una novità tutta italiana

Grazie all’impegno della regione, è stato possibile installare presso l’ospedale Borgo di Trento di Verona, il MRgFus per la cura del Parkinson. Si tratta dell’unico, e si spera il primo di una lunga serie, apparecchio nel suo genere in tutta Europa.



L’articolo Parkinson, il primo apparecchio in grado di fermare i tremori proviene da ZON.

Mia Immagine