LinkedIn: ecco come avere successo su questo social network

  

Mia Immagine

1 minuto (tempo di lettura)

LinkedInNell’era dei social network, godiamo di piattaforme le quali ci offrono, singolarmente, opportunità diverse per esprimere al meglio competenze personali e simili. A proposito di competenze, il social network in cui iscriversi per parlare di lavoro e di cosa ci si occupa è LinkedIn. Ma per fornire un’immagine professionale altamente convincente di sé, così come riportato da Panorama, vi sono alcune accortezze da non sottovalutare. Eccole.

Mai sminuire sé stessi

Come in tutti i social network, la componente molto importante di un profilo è l’immagine. Una foto scattata frontalmente e che ritrae sorridenti, equivale a un ottimo biglietto da visita. Inoltre, a supporto dell’immagine, dev’esserci anche un banner particolarmente efficace che sottintenda chiaramente qual è la categoria di interlocutori con la quale si vorrebbe entrare in contatto.

Mia Immagine

Descriversi adeguatamente

Su LinkedIn è indispensabile riportare descrizioni opportune di sé e del proprio lavoro. L’utilizzo di termini non appropriati potrebbe dare un’immagine sbagliata, o comunque parzialmente errata, della professionalità dell’utente in questione. D’altronde, quando si svolge una determinata mansione con impegno e dedizione, le parole vengono da sé.

Raccontare i propri risultati

LinkedinPer quanto alcuni siano del parere che i propri successi sia meglio tenerli per sé, in realtà, fare questo su LinkedIn equivale a non riconoscere i meriti dei propri trionfi. Senza mai autocelebrarsi, descrivere minuziosamente quanto realizzato informa i lettori sulla professione in cui si è esperti.

Avere buoni propositi

Raccontare storielle come quelle di successi conseguiti, in passato, presso altre aziende o enti di qualsivoglia tipologia, lasciando intravedere la mancanza di obiettivi ben precisi, è una carta da non giocare mai all’interno di LinkedIn. Non solo dissuade gli utenti a seguirci, ma non rende nemmeno la giusta interpretazione di quali siano i contributi i quali si possono dare come collaboratori.

Guardare al futuro 

È molto importante volgere il proprio lavoro verso il futuro, con traguardi a lungo scadere e una lista di informazioni a riguardo che spieghino adeguatamente come raggiungerli. Guardare al futuro, infatti, significa spiegare ad altri come si sia riusciti, da soli o meno, a conquistare mete importanti professionalmente parlando. Essere utili agli altri, molte volte, potrebbe corrispondere proprio a un successo.

Anastasia Gambera

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

The post LinkedIn: ecco come avere successo su questo social network appeared first on Voci di Città.

Mia Immagine