Il punto sulla 25° giornata di Serie B, cade ancora il Palermo, Empoli e Frosinone provano la fuga

  

Mia Immagine

In Serie B prosegue la corsa a tre per i primi due posti, per la prima volta si è creato un distacco tra le prime tre e il resto del gruppo ma per ora è impensabile pensare che non ci siano i playoff visto che servono 15 punti di distacco tra la terza e la quarta per non farli.
Campionato molto aperto in coda, con molte squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere, dai 31 punti di Perugia e Foggia ai 22 della Ternana.
L’ex capolista Frosinone cade a Bari nel big match di giornata,
Quinta vittori consecutiva per l’Empoli, che è uscito rinforzato dal mercato di gennaio con gli arrivi di Brighi, Maietta e Gabriel ,

L’Empoli sta dimostrando quel che sostengo da inizio campionato, è la squadra più forte di questa Serie B, e senza i punti persi sotto la gestione Vivarini sarebbe già in fuga verso la Serie A, certo l’arrivo a gennaio di gente esperta come Maietta e Brighi ha rinforzato la rosa.

Mia Immagine

Cade a sorpresa in casa il Palermo , che viene sconfitto 2-1 dal Foggia, nel Foggia in gol due nuovi acquisti di gennaio, Duhamel e l’ex Frosinone Kragl,con un bel tiro da fuori area.

Occhio soprattutto a Duhamel, l’ex centravanti del Caen potrebbe rivelarsi un acquisto molto azzeccato per questa Serie B.

E’ in leggera frenata la Cremonese, un solo punto nelle ultime due gare, e venerdì contro il Bari sarà uno spareggio playoff.

Si avvicina alla zona playoff, distante ora solo tre punti, il Pescara, che batte 1-0 la Salernitana, decisiva una rete su punizione di Brugman, uno dei talenti migliori di questa Serie B.

Nelle altre partite 1-1 tra Spezia e Venezia, sette punti nelle ultime tre partite per i lagunari che si confermano pronti per lottare per un piazzamento playoff.

LOTTA SALVEZZA

Lotta salvezza che va dai 31 punti del Perugia e del Foggia ai 22 della Ternana,in nove punti sono racchiuse 12 squadre.

C’è molto equilibrio, quella messa peggio sembra essere la Ternana, che ha già cambiato allenatore, ma dalla Pro Vercelli in su il resto delle squadre si equivalgono

E’ finita 1-1 Avellino- Cesena, scontro salvezza, decisivo Cacia al 96’ per riportare il risultato in parità.

POSTICIPI

Nel primo dei due posticipi domenicali 1-1 tra Parma e Perugia, al gol di Cerri ha risposto Ceravolo su rigore che poi ha sfiorato il gol della vittoria colpendo un palo, padroni di casa contestati a fine partita,a Parma si aspettavano una squadra capace di lottare per i prime due posizioni

Il Cittadella non riesce a sfatare il tabù Tombolato, dove non vince dal 25 novembre, 2-1 alla Salernitana, terza sconfitta consecutiva casalinga per i veneti, che hanno fatto più punti in trasferta che in casa ( 23 quelli fatti fuori e 15 in casa),Di Carlo esordisce con una vittoria sulla panchina del Novara, tripletta per l’ex interista Puscas, arrivato a gennaio dal Benevento.

Nel Cittadella si è infortunato il terzino Liviero, che era all’esordio con i veneti, esordio non proprio fortunato.

PROSSIMO TURNO

La Serie B torna in campo venerdì sera con l’anticipo Cremonese- Bari, partita molto importante in chiave play-off e per capire se i pugliesi sono guariti, ma il big match di giornata sarà il sabato pomeriggio con Empoli- Parma, partita da non perdere per gli appassionati di Serie B.
Domenica si giocheranno altre due partite: Frosinone- Ascoli alle 15 e lo scontro salvezza Brescia- Ternana alle 17 e 30, partita che gli umbri non possono permettere di perdere.

25° GIORNATA

Bari- Frosinone 1-0
Ascoli- Empoli 1-2
Carpi – Cremonese 1-1
Avellino- Cesena 1-1
Pro Vercelli- Brescia 0-0
Spezia – Venezia 1-1
Pescara- Salernitana 1-0
Ternana – Virtus Entella 0-1
Parma – Perugia 1-1
Cittadella – Novara 1-3
Palermo – Foggia 1-2

CLASSIFICA

Empoli 46
Frosinone 46
Palermo 43
Cittadella 38
Bari 38
Parma 37
Cremonese 37
Venezia 36

Carpi 36
Spezia 35
Pescara 34
Perugia 31
Foggia 31
Novara 30
Avellino 30
Salernitana 30
Cesena 28
Virtus Entella 27
Brescia 27
Pro Vercelli 25
Ascoli 23
Ternana 22

L’articolo Il punto sulla 25° giornata di Serie B, cade ancora il Palermo, Empoli e Frosinone provano la fuga sembra essere il primo su Destrosecco.

Mia Immagine