Berlusconi “faro” della coalizione. Centrodestra avanti. 8 mld per le pensioni alle mamme

  

Mia Immagine

Agenpress – “Lo dicono i sondaggi, noi abbiamo già vinto. Non ho mai sentito gli italiani così vicini e riguardosi. La mia prospettiva di campagna elettorale era quella di bloccare i cinque stelle che sono ora fermi al 27% ed in 15 giorni non può cambiare nulla”. Lo afferma Silvio Berlusconi a Tagadà su La7 che gli danno ragione.

Tra i leader esistenti, l’ex Cavaliere ottiene ancora consensi. In termini numerici, il sondaggi mostra un 15% per Silvio, davanti a Renzi (9%), Luigi Di Maio (8%), Matteo Salvini (7%) e “altri” al 5%.

Mia Immagine

Berlusconi è il “faro” della coalizione con il 55,1% dei voti, contro il 26,5% di Matteo Salvini e il 5,2% di Giorgia Meloni. Se poi si passa all’elettorato di centrodestra, Berlusconi ottiene il 66,1% addirittura, triplicando il rivale-leader della Lega Nord al 21,2%; male ancora la Meloni che resta indietro al 5,5%

Proseguendo con l’intervista Berlusconi afferma che “8 miliardi andranno nella direzione della pensione alle mamme. Abbiamo deciso di dare le pensioni anche a loro. Abbiamo una ventina di economisti che abbiamo sentito sui diversi temi e Brunetta ha fatto una verifica con la banca dati dell’Inps”.

“Con il cambio di sistema fiscale andremo verso la pace sociale. Faremo delle transazioni convenienti in modo da chiudere tutti i contenziosi, la dimensione del tributo per chiudere sarà più alto. Le persone non devono eludere, in tutti i paesi dove c’è la flat tax si sono aumentate le pene per evasori quindi non conviene evadere”.

“Il mio obiettivo è portare la crescita al 3% perché solo dopo il 2% si possono creare posti di lavoro”. E sugli 80 euro  “dobbiamo approfondire, non hanno avuto il risultato sperato”

 

L’articolo Berlusconi “faro” della coalizione. Centrodestra avanti. 8 mld per le pensioni alle mamme proviene da Agenpress.

Mia Immagine