Bonus Pubblicità anche per testate online

  

Mia Immagine

 

Retroattivo da giugno 2017, bonus pubblicità anche per investimenti su testate online: credito d’imposta fino al 90%, le novità nel decreto collegato alla manovra 2018.

Mia Immagine

 

Bonus pubblicità esteso anche alle testate online: la misura è inserita nel decreto fiscale collegato alla manovra finanziaria approvato in Consiglio dei ministri venerdì 13 ottobre. Non solo: secondo le anticipazioni delle associazioni di categoria, la misura sarebbe retroattiva, ovvero applicabile da giugno 2017. Nella sua prima formulazione, l’agevolazione era stata riservata esclusivamente a quotidiani, periodici, radio e tv anche digitali, lasciando però fuori le testate web.

 

Il bonus
Ricordiamo che il bonus pubblicità (incentivo fiscale sugli investimenti in pubblicità) è stato previsto dalla Manovra bis (Dl 50/2017): è un credito d’imposta in compensazione pari al 75%, che sale al 90% per microimprese, PMI e startup innovative, applicabile alla spesa pubblicitaria incrementale di almeno l’1% rispetto all’anno precedente. A disposizione, ci sarebbero già 20 milioni di euro destinati all’applicazione del bonus da giugno al dicembre 2017. Il finanziamento massimo della misura per il 2018 è invece pari a 62,5 milioni di euro.

Soddisfazione dalle organizzazioni di categoria della stampa online.

Mia Immagine