Sardegna: Microcredito per sostenere le nuove imprese nella loro fase di avvio.

  

Mia Immagine

Come funziona il Microcredito Regione Sardegna

Il fondo Microcredito Regione Sardegna ha l’obiettivo di favorire la creazione e lo sviluppo delle micro, piccole e medie imprese sul territorio.

Mia Immagine

Se sei interessato a questa opportunità, sarà presto pubblicato il bando per accedere ai fondi. Intanto, ti mettiamo a disposizione tutte le informazioni per valutare la tua possibile partecipazione.

Chi sono i potenziali beneficiari?

Possono presentare la loro domanda, tutti gli aspiranti imprenditori, con situazioni di svantaggio oggettive o soggettive, che non hanno possibilità di accedere ai canali di credito tradizionali ( definiti soggetti non bancabili). I progetti imprenditoriali presi in considerazione saranno tutti quelli relativi ai settori:

artigianato;
commercio;
industria;
servizi e no profit;
turismo.
Quali sono le spese finanziabili?

Il bando prevede l’erogazione di un finanziamento a tasso agevolato per tutti i costi previsti per la fase di avviamento dell’attività imprenditoriale. Tra questi anche quelli previsti per consulenze specialistiche volte a fornire all’aspirante imprenditore o imprenditrice, il giusto know-how necessario per realizzare la propria idea d’impresa.

Numeri e misure del finanziamento

La dotazione finanziaria messa a disposizione dalla Regione Sardegna, su iniziativa dell’Assessorato al Lavoro, nella figura di Virginia Mura, è di 10,7 milioni di euro. Inoltre, la delibera prevede che di tale quota, una parte del fondo sarà riservata ai ragazzi che hanno aderito al programma Garanzia Giovani, anch’esso a sostegno della creazione di nuove imprese.

Il prestito per gli aspiranti imprenditori

A fronte della presentazione del Business Plan, ad ogni aspirante imprenditore sarà concesso un prestito da € 5.000,00 a € 25.000,00 con tasso d’interesse nullo. Tale importo dovrà poi essere restituito attraverso una rateizzazione a cadenza mensile, in un massimo di sette anni.

Il microcredito FSE è un fondo rotativo che ha già riscontrato successo in precedenti interventi regionali di finanza agevolata. Infatti, non solo incentiva la creazione di nuove realtà imprenditoriali, ma è stata dimostrata una percentuale di sopravvivenza superiore alla media dopo i primi 5 anni di attività.

Come presentare la domanda di partecipazione

Il 7 settembre 2017 la Giunta Regionale ha messo agli atti quanto disposto per il Microcredito Regione Sardegna. Prossimamente sarà pubblicato l’avviso relativo al bando e la procedura per la compilazione della richiesta.

Il bando destinato ai nuovi imprenditori sarà gestito dalla Sfirs, la finanziaria regionale che si è già occupata della precedente programmazione comunitaria.

Mia Immagine